Birra e Cibo: 6 Semplici Metodi per Abbinarli al Meglio

La birra è una bevanda dalla tradizione secolare, che possiamo far risalire addirittura ai tempi dell’antica Mesopotamia e che ha rivestito una sostanziale importanza sulle tavole dei nostri antenati.

Spesso noi la usiamo come semplice bibita, ma grazie alla sua versatilità ed alla grande varietà di gusto e aroma, la birra è riuscita ad attirare l’attenzione anche dei più raffinati gourmet. Sempre più persone vanno alla ricerca del miglior abbinamento fra birra e cibo, visto che è un altro ottimo modo per godersi uno dei piaceri della vita: mangiare bene!

Com’è possibile sostituire il classico abbinamento cibo-vino (visto che soprattutto nel nostro paese è da sempre considerato un binomio indissolubile) con una bevanda così diversa come la birra?

È facile, in realtà. Se pensiamo infatti al suo sapore così vario, alle sue bollicine e al suo minor contenuto di alcool (quasi sempre) potremo sfruttare questa bevanda per esaltare o bilanciare il gusto del cibo che preferiamo, ottenendo così la perfetta armonia nel nostro pasto.

 

Come abbinare correttamente la birra al cibo

Ad ogni cibo è possibile abbinare la giusta birra: dall’antipasto fino al dolce, gustando e percependo così ogni sfumatura di sapore in abbinamento o in contrasto con le nostre pietanze preferite.

  1. L’associazione più classica è senz’altro quella fra birra e pizza, che fra l’altro tanto scontata non è. Per esempio, non tutti sanno che per contrastare l’acidità del pomodoro e il sapore della mozzarella occorre una birra dolce. E deve essere anche dissetante per spegnere la sete dopo un lauto pasto a base di carboidrati lievitati. Ottima è quindi la birra bionda o quella rossa. La scura teniamola da parte per un’occasione diversa.
  2. Gli antipasti: per gli stuzzichini che anticipano i nostri pasti, non c’è niente di meglio di una birra leggera, che non copra i sapori del cibo. Meglio se è anche un po’ amara, per stimolare l’appetito. In presenza di un antipasto piuttosto impegnativo può essere scelta una birra leggermente più alcolica e carbonata, che lasci una sensazione di pulito in bocca.
  3. Per il piatto forte della nostra cucina italiana, ossia il primo (vista la grande varietà) il modo migliore per abbinare la birra è accompagnarla con il condimento scelto per pasta o riso. Per esempio, una semplice pasta al pomodoro, ben si sposa con una birra leggera e dal profumo delicato. Mentre per un primo dai sapori più intensi e complessi, come per esempio una lasagna o un timballo al ragù, è senz’altro preferibile una birra più alcolica e corposa.
  4. I secondi a base di carne, tendenzialmente piatti grassi e succulenti, ben si abbinano a birre particolarmente alcoliche, amare e carbonate. I secondi a base di pesce si sposano al meglio con birre dalla media corposità.
  5. I formaggi rappresentano un ottimo abbinamento alla birra in grado di esaltarne i sapori e gli aromi. È preferibile quindi una birra dalla struttura simile a quella del formaggio che andremo a gustare. Anche il grado di amarezza, l’effervescenza e la presenza di malto più o meno scuro va considerata per assecondare il gusto di un formaggio e la sua stagionatura.
  6. Infine i dessert: quelli a base di cioccolato, intensi e molto dolci trovano un contrasto piacevole nelle birre ricche e dal gusto pieno. Se la scelta del dessert ricade su qualcosa di particolarmente zuccherato, meglio orientarsi su una birra più amara per fare un giusto contrasto.

Un ultimo accenno anche all’utilizzo della birra nelle nostre ricette: la cottura di alcuni cibi con questa bevanda conferisce al prodotto finale un aroma speciale, una goduria per il nostro palato. Solo per fare qualche esempio nelle tradizioni culturali del mondo, troviamo lo “Steak and Ale Pie”, dall’Inghilterra, che altro non è che uno stufato di manzo cotto nella birra. Oppure i classici Würstel con crauti, o gli stinchi di maiale (bavaresi) anch’essi cotti nella birra. E cosa dire poi dell’arista di maiale o il carré di lombo di maiale alla birra? E infine il prelibato risotto alla birra, capace di regalare un’esplosione di sapori proprio grazie a questa versatile bevanda.

/ Questo potrebbe interessarti:

Seguici

Tutti i diritti riservati © Marktplatz Mittelstand GmbH & Co. KG 1996-2019