Come fare un eccellente video delle tue avventure con la GoPro

Le foto/video-camere ‘indossabili’ GoPro hanno attirato moltissimo l’attenzione di persone di tutte le età, fin da quando sono uscite sul mercato. Questo per svariate ragioni tutte comprensibili. Il loro design compatto, l’alta qualità dei video e delle foto, la compatibilità con altri dispositivi e programmi, sono le principali ragioni del loro successo. Queste foto/video-camere possono essere poste facilmente su varie parti del corpo, per portarle con sé e fare eccezionali e indimenticabili video senza particolari complicazioni. Una cosa che prima era sicuramente molto più complessa da ottenere.

Tuttavia, se vuoi davvero sfruttare al massimo le potenzialità di una GoPro, devi conoscere alcuni trucchi e consigli che ti torneranno molto utili. È così che otterrai risultati veramente ottimi con questo fantastico e versatile apparecchio.

▪  Utilizza un buon supporto

Il segreto principale dietro a un video interessante ed eccezionale visivamente è usare un buon supporto. Con un buon supporto si evita infatti il fastidioso effetto traballante, per fare video più emozionanti. Ci sono un sacco di supporti disponibili per GoPro, per posizionarla nel posto che più si desidera. Si può collocare su qualsiasi cosa, un casco da moto, la bicicletta, o alla base di uno snowboard. Si può anche montare su un auto, o perché no su un treppiede per una registrazione statica, liscia e fluida. In pratica, le opzioni sono quasi infinite quando si ha il giusto supporto. Non è necessario comprare i supporti marcati GoPro, in vendita si trovano anche dei magnifici stand di altre marche che si adattano perfettamente.

▪  Cambia angolazione

L’angolazione della ripresa è molto importante, se si vogliono ottenere immagini e video sorprendenti. Catturare un’angolazione diversa dal solito è ciò che permette di creare immagini alternative e creative, quelle che poi hanno successo online. Quindi la migliore cosa da fare è sperimentare. Un diverso tipo di angolazione può mostrare più aspetti di una stessa cosa. Le nuove GoPro danno la possibilità di ottenere svariati angoli di visione, dai grandangolari classici ‘wide’ ai più stretti ‘narrow’.

▪  Usa filtri

Anche se durante l’editing finale è possibile utilizzare i filtri per migliorare i tuoi scatti è consigliato usarli anche durante la ripresa. Danno un’altra impressione e, in alcuni casi, un punto di vista diverso che, come abbiamo visto, è molto importante. Possono anche evitare fastidiosi riflessi durante le riprese, quindi soprattutto in determinati ambienti è consigliato usarli (per esempio sulla neve o quando ci sono i riflessi acquatici).

▪  Migliora le impostazioni audio

La maggior parte delle videocamere GoPro hanno l’impostazione audio automatica, per cui è la fotocamera che decide ciò che ritiene ottimale. Se però si regolano i valori manualmente, si otterranno sicuramente risultati migliori.

·      Sviluppa una buona storia

Una buona storia è essenziale per una registrazione di successo. Quando si combinano una buona storia con la creatività tecnica, si ottengono grandi risultati. Non importa se si tratta di una storia con chissà quale messaggio profondo, a condizione che sia ben strutturata e con un obiettivo chiaro. La cosa migliore è prevedere i passaggi che si vogliono registrare, per riuscire a sviluppare una buona trama e allo stesso tempo semplificarsi la vita durante la registrazione.

▪  Usa programmi di editing

La parte conclusiva per un video di successo è quella dell’editing. Ci sono diversi programmi che è possibile utilizzare per modificare i filmati video dalla tua GoPro. Scegli un buon programma che sia anche economico e che consenta di modificare le varie opzioni. È possibile utilizzare lo stesso GoPro Studio, o un programma affidabile come Wondershare Filmora. Assicurati di tagliare e rimuovere le parti più noiose affinché i tuoi video siano emozionanti dall’inizio alla fine.

/ Questo potrebbe interessarti:

Seguici

Tutti i diritti riservati © Marktplatz Mittelstand GmbH & Co. KG 1996-2017