Le migliori app per organizzare e godersi al meglio i propri viaggi

Visitare posti in passato inaccessibili, prenotare alberghi dove dormire e ristoranti dove mangiare, imparare una nuova lingua durante il viaggio… oggi tutto è fattibile in pochi click grazie alle molteplici applicazioni che esistono, create per ottimizzare le nostre esperienze di viaggio.

A dire il vero le cosiddette “travel app” sono anche troppe e non è facile sapere quale di queste può tornarci veramente utile. Noi ne abbiamo scelte ben 18 per aiutarvi a decidere. Pronti a prendere appunti?

 

Le app per preparare al meglio il viaggio

Le app principali per preparare i viaggi sono quasi tutte motori di ricerca, ma hanno sempre anche altre funzioni. Vediamo le più utilizzate:

  • SkyScanner, ne avrete già sentito parlare perché è uno dei principali motori di ricerca di voli aerei. È un sito che non solo unisce le migliori offerte, ma le ordina e permette quindi di scegliere quella più economica. SkyScanner è scaricabile gratuitamente sia su Android che su iPhone.
  • Ryanair è l’app ufficiale per iPhone e Android della compagnia low cost più economica, quella che tutti consultano prima di prenotare qualsiasi volo in Europa. Serve per prenotare, ma non solo, perché dall’app è possibile gestire i propri voli e avere la carta d’imbarco a portata di mano, senza necessità di fogli stampati che possono andare persi.
  • Kayak è un altro grande e famoso motore di ricerca oltre che per i voli aerei anche per gli hotel. Con l’applicazione (esistente sia per Android e iPhone o iPad) è possibile confrontare i costi dei voli, scegliendo anche aeroporti, date e orari diversi.
  • GoEuro è una grande app, ancora non molto conosciuta in Italia, per calcolare la convenienza nel viaggiare in aereo o con alternative come il pullman o il treno.
  • TripAdvisor è il punto di riferimento più importante al mondo per trovare recensioni di hotel, ristoranti e locali di vario genere. Avere quest’app significa avere la certezza di trovare il miglior posto in cui mangiare o dormire ovunque ci si trovi. Ed è anche un modo per evitare fregature! Nell’app ci sono mappe interattive e guide, con tour da seguire tramite GPS anche senza connessione internet.
  • Booking tutti lo conoscono ormai. Oltre al sito, Booking ha applicazioni per Android e iPhone che permettono di trovare le offerte migliori e prenotare alberghi, ostelli, pensioni, ecc… nelle città di quasi tutto il mondo.

Le app da usare in viaggio e sul posto

La prima cosa ormai indispensabile per poter usare al meglio le varie app è il navigatore GPS satellitare. Una volta che si ha questo, di app ce ne sono talmente tante da avere l’imbarazzo della scelta.

  • Google Maps è ovviamente la più famosa app di navigazione. È disponibile sia per Android che iPhone, funziona anche senza connessione e dà la possibilità di salvare le mappe da consultare in qualsiasi momento.
  • Wifi Map è un’altra utile applicazione che scopre la presenza di wifi gratuite nelle vicinanze praticamente in tutto il mondo.
  • Lonely Planet, è un app che offre guide di viaggio molto accurate (tra le migliori che circolano) che possono essere consultate anche offline. È interessante anche la possibilità di ricevere consigli per la sicurezza di viaggio, oltre a poter fare specifiche ricerche di attività sul posto.
  • Google Translate è un traduttore in tempo reale molto conosciuto ed usato. La versione mobile per Android e iPhone funziona anche senza connessione internet e ha la capacità di tradurre istantaneamente cartelli, scritte, ecc… anche come interprete vocale.
  • Convertitore di valuta, disponibile gratuitamente sia per Android che per iPhone, è un applicazione molto utilizzata per convertire valute in maniera pratica e veloce.
  • XE Currency, con più di 20 milioni di download è una delle applicazioni più popolari per la conversione di valuta.
  • Il mondo intorno a me (WAM – World around me) è una fantastica applicazione di realtà aumentata (avete presente Pokemon GO?) che sfrutta la fotocamera dello smartphone per scoprire cosa c’è nelle vicinanze (ristoranti negozi, attrazioni, ecc…) tracciando la direzione giusta per poter raggiungere quello che interessa.

app per viaggiare

Le app per chiamare da qualsiasi parte del mondo

È importante non dimenticarsi che in molte parti del mondo il proprio operatore telefonico potrebbe non avere copertura o non funzionare a dovere. Ecco le app più utili per chiamare ovunque ci si trovi:

  • Whatsapp non ha bisogno di presentazioni, sia per telefonare che per i messaggi è un app leggera che può essere usata ovunque (ovviamente serve la connessione internet).
  • Facebook Messanger è praticamente sfruttabile come Whatsapp, ma ha in più le videochiamate.
  • Skype è utile per telefonare anche sui numeri fissi, visto che le due app precedenti non lo permettono. Essendo un VOIP permette infatti di chiamare ovunque siamo qualsiasi numero al mondo, pagando cifre molto basse.

Le app per l’editing delle fotografie

Grazie agli smartphone oggi la maggior parte delle persone non si porta più dietro la macchina fotografica. Si riescono a fare infatti splendide fotografie senza ingombranti attrezzature. Quello che può aiutare a rendere le foto ancora più eccezionali sono le app per gli effetti e per l’ottimizzazione delle immagini, vediamo le principali:

  • Snapseed è un’applicazione gratuita per iPhone e Android che permette di usare degli strumenti (principalmente filtri ed effetti) dando come risultato immagini sorprendenti. È facile da usare, anche per chi non è molto pratico di editing foto.
  • Prisma è sempre gratuita sia per Android che per iPhone, ma è singolare rispetto ad altre app di editing perché non usa dei semplici foto ritocchi, ma un vero sistema di ‘filtro ad opera d’arte’. In pratica usa filtri ispirati a tratti artistici famosi, che migliorano eccezionalmente un’immagine.
  • Google Foto è l’app da non dimenticare per salvare online tutte le foto scattate e lasciare libera la memoria sullo smartphone. Lo spazio gratuito a disposizione è molto ampio, ma nel caso servisse, può essere ampliato a pagamento.

Fonte Foto:www.handshake.com

/ Questo potrebbe interessarti:

Seguici

Tutti i diritti riservati © Marktplatz Mittelstand GmbH & Co. KG 1996-2017