Come condividere spazi ristretti con il partner ed evitare i conflitti

Andare a vivere con il proprio partner può rappresentare il sogno di una vita e spesso si arriva entusiasti a questo momento fondamentale e carico di aspettative, per poi rendersi conto che la condivisione di un piccolo appartamento potrebbe essere tutto meno che facile. Occorrono ordine, disciplina e capacità di adattamento per evitare di diventare claustrofobici o di far impazzire il compagno o la compagna.

Imparare ad affrontare e superare i conflitti della vita in comune in uno spazio ristretto però è assolutamente possibile. Ecco come riuscirci.

 

Come organizzarsi con il partner: gli spazi

  • Organizzate bene gli l’ambiente: ogni cosa al suo posto. Seguite una logica comune e concordate insieme al partner dove riporre gli oggetti che utilizzate entrambi. La chiave per vivere insieme in un piccolo spazio è l’organizzazione. Cercate anche di acquistare mobili intelligenti, con contenitori nascosti e comodi dove infilare tutti i vostri effetti personali.
  • Eliminate il superfluo: che si tratti di vecchi capi d’abbigliamento che non indossate più per qualche motivo o di oggetti inutili per la cucina… Forse faticherete ad accettare quest’idea, ma alla fine sarà liberatorio e vedrete il vostro appartamento sotto un’altra luce.
  • Non fate acquisti all’insaputa del partner: cercate di non invadere lo spazio in comune acquistando oggetti voluminosi senza averlo prima concordato con il vostro partner. È una dimostrazione di rispetto se non volete che si senta soffocato dall’esito del vostro shopping compulsivo.
  • Rispettate gli spazi del partner: sembra impossibile in un piccolo appartamento, ma è importante e fattibile concedere al vostro partner un po’ di spazio. Passare del tempo insieme è piacevole, ma anche la solitudine in piccole dosi non guasta: comunque vi rivedrete molto presto, visto che vivete nella stessa casa!

La gestione e i compiti di entrambi

  • Stabilite dei punti fermi comuni e siate flessibili con il resto: concordate insieme alcune regole per l’ordine e la pulizia e cercate di rispettarle. Per tutto il resto siate flessibili e comprensivi.
  • Gestite le vostre aspettative: nei piccoli spazi è necessario mantenere un certo ordine, per cui organizzate i lavori domestici e non vi aspettate che sia il vostro partner a fare tutto il lavoro. Basteranno un paio di giorni di prove per capire chi dovrà fare cosa ed evitare di perdersi in un mare di piatti sporchi o immondizia da buttare.
  • Divertitevi a sistemare e pulire insieme: la sporcizia ed il disordine oramai sono raddoppiati nel vostro piccolo appartamento, quindi occorrono sforzi doppi per rimettere tutto a posto! Potreste trovarlo scoraggiante, ma in realtà può essere divertente. Accendete la musica mentre lavorate insieme ed impegnatevi al massimo: se l’appartamento è davvero piccolo vi basterà un’oretta per sistemare tutto a dovere.
  • Considerate la diversità degli orari: magari avete turni di lavoro diversi, e mentre uno di voi rientra da una giornata intensa, l’altro deve dormire per prepararsi ad un turno notturno. Quindi cercate di essere rispettosi degli impegni dell’altro e utilizzate cuffie per ascoltare la tv e mascherine per dormire: la gentilezza e la tolleranza sono essenziali nei piccoli spazi.

La convivenza: come non venirsi a noia

  • Fate una piccola festa ogni tanto: invitate solo gli amici più cari, d’altronde non avrete spazio per tutti gli altri. Sarà delizioso rendersi conto di poter gestire una casa insieme al proprio partner divertendosi con gli amici in libertà, magari facendo tardi ed utilizzando tutte le stanze del vostro piccolo appartamento.
  • Siate romantici: la routine della vita di coppia in generale potrebbe disincentivare l’aspetto romantico della vostra relazione e questo potrebbe accadere ancora di più a voi che condividete una casa dalle dimensioni ridotte. Fate in modo che ciò non accada e programmate qualche appuntamento speciale ogni tanto: una cenetta a lume di candela e un bel film sul divano, per esempio. È semplice, romantico e non dovrete prendere un taxi per tornare a casa!

/ Questo potrebbe interessarti:

Seguici

Tutti i diritti riservati © Marktplatz Mittelstand GmbH & Co. KG 1996-2019