7 impressionanti e imperdibili festival nel mondo

Non importa quale sia la parte di mondo che hai deciso di visitare, se c’è un festival nelle sue vicinanze vale sicuramente la pena vederlo! Se stai pensando a una vacanza un po’ diversa dal solito, prendi in considerazione una di queste mete di cui stiamo per parlarti: potrai partecipare a 7 dei più impressionanti festival esistenti al mondo!

1. Albuquerque International Balloon Fiesta, Stati Uniti

Anche se Albuquerque da noi italiani è conosciuta soprattutto per un telefilm ormai molto famoso, questa città nel mondo si è invece fatta conoscere per il suo festival che si tiene ogni anno i primi di ottobre. Nove giorni in cui mongolfiere e palloncini di diverse forme, colori e dimensioni volano per il cielo, alcuni dei quali hanno una sagoma basata su un tema specifico con lo scopo di partecipare a gare e concorsi. Pur se nato nel 1972 come festa di compleanno di una radio, quello di Albuquerque è ormai diventato uno dei più grandi e bei festival di mongolfiere al mondo.

Albuquerque International Balloon Fiesta

2. La festa delle Vele Scarlatte, Russia

Ogni anno a fine giugno, a San Pietroburgo in Russia viene festeggiato il festival delle Notti Bianche, una manifestazione artistica in cui avvengono competizioni, intrattenimento di vario genere, concerti. Il culmine del festival si ha il giorno della sua attrazione principale, la Scarlet Sails, o Festa delle Vele Scarlatte, durante la quale una nave con vele scarlatte si muove in mezzo alle luci e a uno spettacolo pirotecnico lungo il fiume Neva.

Festa delle vele scarlatte

3. Electric Forest Festival, Stati Uniti

Un festival musicale che si può definire ‘psichedelico’ è quello che si svolge a Rothbury, in Michigan. Oltre a jam session e musica elettronica, quello che cattura è la location di questo festival. Si svolge infatti in una foresta e, insieme a un particolare gioco di luci, crea un’atmosfera assolutamente unica e surreale. Avviene tra la fine di giugno e i primi di luglio e se sei amante della ambient music non puoi assolutamente perdertelo.

Electric forest festival

4. Il Festival delle Luci, Giappone

Il Festival delle Luci si celebra nella città Kuwana, durante la stagione invernale (da novembre a marzo). In questa città si trova il bellissimo Parco Botanico Nabano No Sato, con le sue serre, giardini e un tunnel molto particolare di luci a LED. Queste vengono alimentate dall’energia solare durante il giorno e, durante la notte, vengono accese tutte insieme, creando scenari mozzafiato che si riflettono sul parco e sull’acqua. Un’indimenticabile esperienza che attira ogni anno milioni di turisti.

Festival delle luci Kuwana

5. Festival Internazionale delle Sculture di Sabbia, Portogallo

Questo è il più grande festival di sculture di sabbia del mondo e si svolge nella regione portoghese dell’Algarve, famosa anche per le sue splendide grotte naturalmente scolpite. Ogni anno il tema del festival cambia e gli artisti sono invitati a creare le sculture di conseguenza. Sono 15.000 metri quadrati di opere d’arte che si sviluppano su una bellissima spiaggia portoghese ed è un’esperienza che lascia a bocca aperta. La mostra è aperta da marzo a ottobre ed è consigliato visitarla la sera, quando i giochi di luce danno la giusta magia alle sculture.

Sculture sabbia Portogallo

6. Festival internazionale delle sculture di ghiaccio e neve, Cina

Dal caldo della sabbia, al freddo del ghiaccio… ma lo spettacolo è altrettanto eccezionale! Tra gennaio e i primi giorni di febbraio ad Harbin, in Cina, si svolge il più grande festival di neve e ghiaccio di tutto il mondo. Grandi torri di ghiaccio che arrivano anche a 6 metri di altezza e interi edifici realizzati a grandezza naturale. Un’esperienza da brivido!

Sculture di ghiaccio e neve Cina

7. Holi – la festa dei colori, India, Sri Lanka, Nepal, ecc…

Per ultimo, uno dei festival più gioiosi e colorati: Holi. Questo festival viene celebrato in India e nelle zone limitrofe, tra la fine dell’inverno e l’inizio della primavera. Durante questo periodo, le persone lanciano polvere secca o acqua colorate per celebrare l’arrivo della stagione degli amori e dei colori. La parte più importante della manifestazione è quella del falò, che segna la morte dello spirito maligno Holika. Un bel festival gratuito a cui generalmente partecipano con piacere sia i turisti che gli abitanti.

Holi festa dei colori

/ Questo potrebbe interessarti:

Seguici

Tutti i diritti riservati © Marktplatz Mittelstand GmbH & Co. KG 1996-2017