6 salutari acque aromatizzate ricche di benefici che dovresti bere

Bere acqua è benefico e fondamentale per la salute del nostro corpo. Non tutti però gradiscono la semplice acqua come bibita e non riescono ad arrivare per questo al quantitativo minimo giornaliero per mantenersi ben idratati.

Un’idea brillante per riuscire a dare un tocco delizioso e, allo stesso tempo, potenziare i benefici dell’acqua, è aggiungere una serie di ingredienti chiave che, oltre ad essere saporiti, ci aiuteranno a sentirci meglio.

A questo proposito abbiamo raccolto 6 gustose acque aromatizzate con diversi benefici per il nostro benessere. Gli ingredienti sono di facile reperibilità, ma non perderti anche i nostri consigli finali per beneficiarne al massimo!

 

6 acque aromatiche per depurarti, dissetarti e non solo

1 – Acqua e zenzero

Le ormai conosciute proprietà dello zenzero sono moltissime e bere acqua aromatizzata con questa radice ha molteplici benefici. Per esempio facilita la digestione, ha un potere antivirale, antiinfiammatorio e migliora la circolazione.

Serve circa 1 litro di acqua con un pezzo di zenzero di almeno 4/5 cm (di più se ti piace più piccante) tagliato a fettine. Lascia riposare per qualche ora e poi bevila durante la giornata.

Con la stessa formula si può fare una tisana calda, sembra che gli effetti dello zenzero siano ancora maggiori se viene bollito con l’acqua e poi bevuto quando si è intiepidito.

 

2 – Acqua e aceto di mele non pastorizzato

Anche se può sembrare una combinazione strana, in realtà l’acqua con l’aggiunta di aceto di mele ha tutta una serie di benefici, grazie alla fermentazione avvenuta nell’aceto. Questa acqua aromatizzata è detossificante, stimola il metabolismo, aiuta la perdita di peso e migliora in maniera sorprendente la digestione.

Aggiungi 2 cucchiai di aceto di mele non pastorizzato (è essenziale perché mantenga le sue proprietà) a un litro di acqua. Lascia riposare e poi bevi prima dei pasti.

 

3 – Acqua e menta

Non ci riferiamo ovviamente all’acqua con lo sciroppo, ma con le foglie d menta. Queste hanno un potere rinfrescante, ma contribuiscono anche alla produzione di enzimi digestivi e ad assorbire meglio le vitamine e i minerali dagli alimenti. È utile anche a chi soffre di mal di stomaco.

Servono 10/12 foglie di menta fresca lasciate a macerare per una giornata in un litro di acqua. Bere a piacere, per i problemi digestivi, meglio dopo i pasti.

4 – Acqua e cannella

La cannella, che rende spesso i nostri dolci ancora più gustosi, può fare un simile effetto anche all’acqua che beviamo. Le sue proprietà benefiche comprendono il miglioramento della circolazione, la riduzione degli zuccheri nel sangue, la spinta al metabolismo e il miglioramento della digestione.

Devi solo mettere una stecca di cannella (o un cucchiaino in polvere) in un litro di acqua e lasciare riposare dalle 3 ore fino anche a tutta la giornata. Bevi a piacere.

 

5 – Acqua con zenzero, timo e mele

Ci sono tipi di acqua aromatizzata ‘miscelati’, che uniscono i benefici di più ingredienti insieme e ne migliorano anche il sapore. Questo ne è un esempio! È una miscela deliziosa, antitumorale e aromatica che unisce i naturali poteri benefici dello zenzero con quelli tranquillizzanti per stomaco e mente del timo e la dolcezza delle mele.

Aggiungi ad un litro di acqua qualche fettina di zenzero, 10 foglie di timo fresco e mele a cubetti e lascia riposare per una notte.

6 – Acqua e limone

Abbiamo lasciato per ultima quella più gettonata al momento: l’acqua e limone. Questa particolare acqua aromatizzata al limone, bevuta la mattina a digiuno, aiuta a rinforzare il sistema immunitario (grazie alla vitamina C e agli antiossidanti), rinfresca, migliora la circolazione e, contrariamente a quello che si pensa, aiuta chi soffre di problemi di stomaco.

Serve un limone spremuto in un litro di acqua e, volendo, si possono anche includere le fette dello stesso limone al succo ottenuto.

 

I nostri consigli

Per finire, ecco alcuni nostri consigli per migliorare e far sì che queste acque aromatizzate siano veramente benefiche.

  • Tutti gli ingredienti (erbe e frutta e radici) devono essere freschi e possibilmente di origine biologica.
  • Il processo di macerazione aiuterà a potenziare gli effetti dell’acqua aromatizzata.
  • Aspetta almeno 12 ore dalla preparazione prima di bere per migliorare sapore e benefici.
  • La variazione della quantità degli ingredienti può cambiare a seconda dei tuoi gusti, quelle indicate sono le quantità minime.
  • Puoi combinare uno o più ingredienti a tuo piacimento, come nella ricetta dell’acqua allo zenzero, timo e mele.

 

 

 

/ Questo potrebbe interessarti:

Seguici

Tutti i diritti riservati © Marktplatz Mittelstand GmbH & Co. KG 1996-2019